Il rumore dei tuoi passi

Ha la forza di un pugno nello stomaco e la violenza di uno schiaffo in pieno volto.
Il Rumore dei tuoi passi è un romanzo che fa male, talmente è bello, ruvido, vivido.

Una storia di amicizia e degrado, di amore e disperazione, la sfida di chi prova a non annegare in un mare stagnante, nel disperato tentativo di ribaltare un destino già scritto.

Impossibile non versare lacrime silenziose sulle pagine splendide di Valentina D’Urbano.

“Certe volte ti dimentichi le cose che hai vissuto. Le lasci da parte perché ti sembrano infantili, prive di senso, e allora le abbandoni lì a farsi seppellire. Le rimuovi, fino a che non succede qualcosa che te le fa ricordare. E allora cambia anche la visione della realtà.”

3 pensieri su “Il rumore dei tuoi passi

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...