Petali rosa sul selciato

Le hanno detto di lasciar perdere, che di speranze non ce ne sono.
Le ricerche ufficialmente si interrompono, Olga non ha lasciato tracce nel mondo.
Se è sparita per sua volontà, allora è giusto lasciarla andare.
Se qualcosa o qualcuno se l’è portata via, allora non c’è più niente da fare.
Le hanno detto che illudersi di ritrovarla non è cosa saggia, meglio aggrapparsi al presente e provare ad immaginare un futuro, come si può.
Cinque anni di vita insieme, un amore condiviso, alti e bassi, come in tutte le coppie. Olga e Hanna, un litigio più violento del solito, uno schiaffo, parole prepotenti.

La porta sbattuta, la corsa verso la campagna, petali rosa lungo il selciato.

Poi il silenzio, la rabbia, l’orgoglio.
Poi ancora il silenzio, la paura, il vuoto.
Poi solo silenzio.
E un gran peso addosso che Hanna non sopporta più.

9 pensieri su “Petali rosa sul selciato

  1. Qui è sempre tutto molto delicato, bisogna entrare in punta di piedi…
    Dovremmo fare come i giapponesi, riparare le cicatrici di una rottura con dell’oro, così da non dimenticare il valore che esse hanno!
    baci Vanni
    ps. è vero le tue fotografie sono sempre più belle…

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...