Virtual safety Spa

SPA

Aspettare e sperare, sperare ed aspettare. Così, per trecento km, nell’attesa che nulla accada, che non cambino le carte in tavola, che la strategia della sola sosta paghi.
Poi, a pochi metri dal traguardo, con Vettel che sfiora e manca l’ennesima impresa, penso alle parole di Nico Hulkenberg: I’m very frustrated and disappointed today.
Le pronuncio anch’io, con una sorta di disincantata rassegnazione che non si addice a Spa.

Ripercorro la gara e, conscia dei limiti oggettivi che ho, ammetto la mia incapacità di capire i meccanismi e soprattutto il senso della Virtual safety car e di quel Delta time che ogni team interpreta a modo proprio e che consente ai piloti di guadagnare e/o perdere secondi impunemente.

Sul podio, infine, guardo Hamilton esultare e mi consolo dicendo: meno male che abbiamo tenuto Kimi.
Per il resto Spa è Spa: il tempio, il circuito maestro, l’olimpo della F1, anche se oggi mi è sembrato solo un banale Gran premio, un’incomprensibile Virtual safety Spa.

12 pensieri su “Virtual safety Spa

  1. sto ancora smoccolando.
    fino a due giri dalla fine mi sentivo un buon veggente (nelle condizioni in cui erano partite le due rosse stavano ottenendo il massimo).
    certo che quell’esplosione a 300 all’ora lascia perplessi.
    comunque Spa è sempre un bel vedere.
    ml

  2. Stefania cara…
    la sfortuna ci vede benissimo!
    Peccato per questo Gran Premio!
    Ti confesso… di riflesso ho sentito che L’AUTODROMO DI MONZA è superato….
    Ormai… tutto e di più è comandato dai quattrini!!!!!
    Si corre nel deserto…. solo un autodromo e tanti… tantissimi denari
    e sceicchi.
    Ma… il cuore no…
    il cuore non si compra!!!!
    Viva la rossa,
    cavallino rampante della storia
    impresso nella memoria…
    Viva il Gran Premio d’Italia…
    a Monza
    tutto il resto… è….
    malinconia….
    Italia…Italia
    quella di Enzo Ferrari
    tutto il resto…. è….
    fari accesi d’ipocrisia!!!!!!

    Ciao!!!!!
    Meravigliosa cronista d’avvenimenti che fanno emozionare,
    a presto!!!
    Mirco

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...