Dal tramonto al buio

abu

Finisce così, dal tramonto al buio, il mondiale 2014.
Il tramonto sulla linea di partenza, il buio sul traguardo del circuito di Yas Marina.

Che Nico, l’angelo biondo, non ce l’avrebbe fatta ad agguantare il titolo, era nei pronostici e che Lewis avrebbe vinto, lo immaginavamo in tanti.
Forse è giusto così: il talento di Hamilton, in una stagione di regolarità, merita un secondo mondiale. E’ un titolo da campione maturo, da pilota cresciuto, perché Lewis, abbandonati i colpi di testa, ha imparato a vincere. Onore al merito, onore al campione del mondo 2014.

Oggi tramonta l’era Alonso ed il buio in cui è precipitata le Ferrari è un’incognita talmente pensante da sprofondare sotto la sabbia di Abu Dhabi: tanti i dubbi, incerto il futuro, flebili le speranze. Riesco solo a pensare che sia giunto il momento di affrontare l’inverno, andandocene in letargo.

Dal tramonto al buio, ci risveglieremo nelle mani di Seb.

 

3 pensieri su “Dal tramonto al buio

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...